Aspirante MammaHo 2 Mamme

Due mamme: la reazione dei bambini nei confronti di un bimbo che avrà “le mamme”

Due mamme stanno nascendo…

E proprio perchè coinvolta in prima persona (perchè per chi non lo sapesse, al momento sono incinta in attesa del tanto amato e desiderato figlio mio e della mia compagna :D), anche stavolta voglio portare un esempio concreto, di vita vissuta, per rispondere alle tante paranoie che corrono nella mente degli adulti (e perchè no, a tempo debito anche della nostra) alla ipotetica reazione dei bambini nei confronti di una coppia omosessuale…

Anzi, parlerò proprio di uno dei momenti più temuti (e quindi ancora meno affrontati):

“Come dare la notizia a un bambino che 2 donne stanno per avere un figlio, e stanno per diventare due Mamme?”

 

due mamme

I protagonisti di questa “storia vera” sono i nostri 5 nipoti acquisiti:

  • Ale e Vale, sorelle, 12 e 5 anni
  • Ele e Betty, 10 anni e 6 anni
  • Angelo, figlio unico 8 anni

Quindi come diavolo reagiranno questi bambini alla “insolita notizia che Gine e Verte, le loro zie, stanno per diventare mamme e faranno parte, assieme al bambino che stanno aspettando, di una famiglia diversa da quella “canonica” che hanno conosciuto fino ad oggi?

A parte Ele e Betty che avevano già parlato serenamente con la sottoscritta della storia d’amore che lega le loro zie, e di cui abbiamo già parlato in questo articolo, chiariamo che gli altri bimbi avevano ricevuto solo la conferma da parte dei loro genitori che noi ci amavamo, nessun’altra dichiarazione aperta riguardo l’omosessualità, era quindi un campo quasi inesplorato… o almeno fino ad ora!

Ok, arriviamo al dunque:

Ale e Vale, 12 e 5 anni, pranzo domenicale di famiglia, con cognati, zii e nonni al seguito… e ovviamente noi, Gine & Verte 🙂

Avevamo suggerito alla loro mamma di fare sapere alle bimbe che aspettavamo un bambino in modo che non lo scoprissero improvvisamente durante il pranzo di famiglia, perchè sarebbe sicuramente stato al centro dei vari discorsi… ed ecco che durante il pranzo, improvvisamente, le bimbe prendono parola:

Lettura Correlata:  Alimentazione e Fertilita’ nella Fecondazione Assistita

Ale: “Zia Gine, ma è vero che aspetti un bimbo?

Io:-“Sì tesoro, è proprio vero! 🙂 ”

Vale:-“Io non vedo l’ora di avere una cuginetta!!! … Allora dopo assomiglierà a voi due! (.. evviva la purezza dei bambini!)

Ale:-“Zia, ma a Natale c’è già il cuginetto?”

Io:-eheheh no Ale, ancora no!

Vale:-“Io vorrei tanto che fosse una cuginetta! ma è un maschio o una femmina?

Io:-“Tata, ancora non lo sappiamo…”

Vale:-“ummm… ma non hai la pancia… (me la tocca con la sua manina microscopica) beh un pò si vede la tua pancia…

 

Ele, 10 anni, in casa con la sua mamma:

la Mamma:- Ele, lo sai che secondo me la zia Gine e la zia Dany aspettano un bambino?

Ele:-“Davvero? … wow …

(pausa di silenzio)

Ele:-“Mamma!”

Mamma:-“Si?”

Ele:-“ma allora si può! … :D”

(…)

 

Angelo, 8 anni, in casa con la sua mamma:

la sua Mamma:-“Amore, vieni che ti dico una bella novità!”

Angelo:-“Cosa mamma?”

Mamma:-“Ti ricordi Gine e Verte, le mie due amiche, quelle che si amano?”

Angelo:-“Sì, sì torniamo a trovarle? 😀 ” Mamma:-“No amore, ma ti devo dire una cosa: lo sai che desideravano tanto diventare due mamme?”

Angelo:-“Oh sì, avevo anche acceso una candelina in chiesa per loro!”

Mamma:-“Beh, lo sai che ce l’hanno fatta e Gine aspetta un bambino?”

Angelo:-“Ma davverooo? Che bello!

(poi Angelo non resiste e mi vuole telefonare)

Io:-“Ciao tesoro bello! dimmi!”

Angelo:-“Lo sai che io non vedo l’ora che passino 9 mesi!?!?!?”

 

…Beh, questo è solo l’inizio! Ora il nostro bambino si sta godendo incredulo le sue prime settimane di gestazione assieme alle sue due mamme (di cui una sarei io 😉 ).

Lettura Correlata:  Fecondazione Assistita per coppie omosessuali [Prima Volta in Italia!!!]

Una cosa è certa: quando nascerà avrà già 5 cuginetti che lo accoglieranno con gioia e trepidazione… altro che bambini spaventati perchè lui avrà due mamme e non due genitori del sesso opposto!!!

Ma questa…è un’altra storia… (citazione della “Storia Infinita” 🙂 )

E tu hai assistito o conosci altri episodi di questo tipo?

Ti aspettavi queste reazioni?

Quanto pensi sia stato importante l’intervento aperto e tranquillo dei genitori?

Faccelo sapere ed aiutaci a condividere queste testimonianze d’amore!

Facebook Comments

The Author

Gine Verte

Gine Verte

Gine Verte è la Fondatrice dei siti MammaLesbica.com e InseminazioneAssistita.it. Da anni condivide con chi la segue la propria esperienza pratica sulla Fecondazione Assistita Eterologa in modo semplice e concreto.
E' anche autrice di ebook sull'argomento che trovi nel menu` Risorse del Sito e Fondatrice e Amministratrice del Forum Lesbico Italiano "Liberamente Lesbica" dal 2006.

Previous post

Ecco il Tuo Download Link:

Next post

Inseminazione artificiale costi... sfatiamo le leggende: quanto costa?

8 Commenti

  1. Giada
    10/10/2013 at 19:17 — Rispondi

    Quella foto… È la nostra…

  2. 17/10/2013 at 13:12 — Rispondi

    Bellissimo articolo ma come ho scritto oggi riguardo la disabilita’ i bambini non hanno le chiusure mentali degli adulti. Se un adulto e’ mentalmente chiuso trasmettera’ la sua chiusura mentale anche ai figli, se non lo e’ crescera’ un figlio felice.
    Siamo noi adulti che li vogliamo preparare a tutto, anche a cose che non conosciamo… se invece ai bambini facessimo fare i bambini ci accorgeremmo di quanto siano piu’ saggi di alcuni adulti.
    Congratulazioni!!!

    • 15/11/2013 at 04:39

      esatto, se tutti ragionassero così…. 🙂

  3. Giove
    08/11/2013 at 21:15 — Rispondi

    questo articolo mi ha fatto commuovere… vi stimo tanto e spero anche io un giorno di coronare questo sogno con la mia compagna!!!! un abbraccio

    • 15/11/2013 at 04:38

      Grazie di cuore Giove! vi auguriamo il meglio 🙂

  4. […] E questo anche lo stato italiano dovrà affrontarlo, seppur la chiesa e l’intolleranza statale voglia continuare a chiudere gli occhi di fronte a una realtà di mamme lesbiche / famiglie omogenitoriali sempre più presente. […]

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − nove =