Aspirante MammaCuriosità & SuggerimentiTrattamenti di Fecondazione

Inseminazione Assistita : come iniziare?

Inseminazione Assistita : dopo mesi di latitanza e paura hai finalmente deciso di iniziare a informarti, hai fatto qualche ricerca su internet e hai subito trovato una marea di cliniche che si pubblicizzano, centri di riproduzione che espongono percentuali di successo improbabili a interpretazione multipla, elenchi infiniti di nomi e sigle (FIVET, ITI, ICSI, IUI, TESA, PESA, BLASTOCISTI ecc…) e spiegazioni mediche tanto complicate quanto spaventose.

Hai cercato persino LIBRI e RIVISTE alla Feltrinelli, e disperatamente sperato che qualcuno ne parlasse in TV in modo etico e libero.

inseminazione assistita

Poi, magari ti sei arresa e hai pensato di contattare quella ragazza che abita nella città limitrofa alla tua e che sai, per sentito dire, avere affrontato la famigerata inseminazione assistita, e aver avuto un esito positivo al PRIMO COLPO (e intanto ti scappa il pensiero “che culo”!).

Cerchi di comporre il suo numero, ma ti ripeti che lei nemmeno sa chi cavolo sei, perché dovrebbe rivelarti una cosa tanto intima della sua vita?

Così, può essere che ne hai parlato con le amiche, o almeno ci hai provato, ma ti sei imbattuta in una delle 3 seguenti tipologie diverse di amiche:

  • Quelle che hanno già uno o (peggio ancora) più figli e ti parlano in modo compassionevole con la paura di ferirti insita in ogni timida frase che ti comunicano
  • Quelle che non pensano lontanamente ad avere un figlio e che ti rispondono con una proposta di un aperitivo o di una serata in disco
  • Quelle che sono state attraversate dal desiderio, magari una volta, forse lontanamente, ma che ti considerano una pioniera intrepida che deve lottare contro l’ignoto e che al massimo ti cercano di incoraggiare dicendoti che sei dolcissima e che hai coraggio, ma poi ti sorridono e la loro bocca esaurisce le parole subito dopo
Lettura Correlata:  Banca del seme Cryos e Home Insemination dopo il 1 luglio 2018

Poi sei capitata per caso, nonsocome in questo sito e allora è giusto che qualcuno t’informi finalmente di come incominciare veramente a muoverti per iniziare il percorso dell’Inseminazione Assistita Eterologa!

 

************

1° PASSO

La prima cosa che dovresti preoccuparti di sapere è iniziare a conoscere un minimo il tuo corpo, prendere confidenza col tuo ciclo e capire innanzitutto se hai un’OVULAZIONE regolare, attraverso un corretto calcolo della fertilità, che ti aiuti a individuare i tuoi GIORNI FERTILI.

Non esistono solo i costosi stick pubblicizzati in TV con quelle tipe vestite di rosa che sorridono e ringraziano il “computerino” per gli ennesimi 40€ mensili spesi nella loro stanza bianca tutta ovattata… 🙂

Sappi che esistono ben 3 Metodi per interpretare GRATIS i segnali che il tuo corpo ogni mese t’invia (e chi meglio di lui è in grado di darti queste informazioni?)

Ma non ti preoccupare, non dovrai passare un solo minuto di più a cercare in giro per il web!

Puoi Iniziare questo Primo (ma necessario) Passo verso l’inseminazione assistita, scaricando una copia Gratuita di un E-book scritto appositamente per te dall’autrice del sito, che ti guiderà passo passo in tutto questo: “La Bibbia dell’Ovulazione” (sarai inoltre informata su altro materiale informativo che potrà essere sicuramente di tuo interesse)

***********

2° PASSO

Prima di inoltrarti nell’arena dei numerosissimi centri di fertilità, ti consiglio vivamente di iniziare col Cercare un Ginecologo  che possa supportarti e seguire, soprattutto durante la monitorazione del ciclo e della produzione di ovuli nei follicoli; che, preferibilmente, risulti aperto nei confronti dell’ Inseminazione Assistita Eterologa…se fosse specializzato nella PMA (procreazione medicalmente assistita) ancora meglio. Non pensare di fare tutto da sola, o peggio ancora, di farti guidare unicamente dal medico di base! Credimi… è il primo errore che io stessa feci e all’inizio mi avrebbe evitato non so quanti dubbi.

***********

3° PASSO

Cerca di entrare in contatto con l’associazione Famiglie Arcobaleno presente nella tua città (nel caso tu sia single o in coppia lesbica) per conoscere anche altre coppie che hanno fatto (o stanno facendo) il percorso dell’inseminazione assistita o che, come te, hanno intenzione di farlo e con cui poter sfatare paure e insicurezze più profonde.

 Confrontarsi e non sentirsi sole è fondamentale!

************

4° PASSO

Un consiglio più immediato per tranquillizzare te o il/la tuo partner è questo:procurati un buon libro, non un libro qualunque, ma uno che parla di persone che sono diventate genitori grazie a un dono (l’inseminazione assistita eterologa, appunto), che affronta luoghi comuni, che offre bellissimi esempi di vita quotidiana in famiglie omogenitoriali e non, e che potrai leggere e vivere insieme al tuo/a eventuale partner.

Dove cercarlo? Beh te lo indico io … 🙂  un ottimo libro per iniziare è questo:

“BUONI GENITORI” di Chiara Lalli

Tra i tanti libri che ho affrontato questo è il più concreto e reale, che consola e rassicura, riportando esempi di vita diretta di coppie omogenitoriali.

P. S. Questi sono tutti semplici consigli che però ti aiuteranno veramente a iniziare col piede giusto questo nuovo percorso, e soprattutto, nel modo più soft e umano possibile, anzi, sappi che nel momento in cui finisci di leggere questo post sei già molto avvantaggiata rispetto a chi, purtroppo, si trova a iniziare il percorso dell’inseminazione da sola.

E ricorda che ogni tuo piccolo traguardo (anche solo il coraggio di telefonare al ginecologo) è importantissimo e non scontato!

Quale tra questi punti ritieni che sia più importante? Hai altri consigli da dare per chi incomincia ad affrontare l’Inseminazione Assistita da zero? Che altro punto aggiungeresti alla lista? Lascia un commento qui sotto.

Facebook Comments

The Author

Gine

Gine

Gine è la Fondatrice dei siti MammaLesbica.com e InseminazioneAssistita.it. Da anni condivide con chi la segue la propria esperienza pratica sulla Fecondazione Assistita Eterologa in modo semplice e concreto.
E' anche autrice degli ebook "La Bibbia dell'Ovulazione" ed "Eterologa Senza Errori" e Fondatrice e Amministratrice del Forum Lesbico Italiano "Liberamente Lesbica" dal 2006.
Adora i gatti, le ciliegie e The Walking Dead

Previous post

Inizio Transfer Embrioni Congelati - TRANSFER Parte 1

Next post

Procreazione Eterologa all'Estero: 10 curiosità in pillole che ogni paziente dovrebbe sapere

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + due =